Tony Mott, curatore del libro, è caporedattore di EDGE, rivista leader nel campo dell'intrattenimento videoludico. Vanta una straordinaria esperienza nell'industra del videogioco, di cui segue gli sviluppi del settore a partire dagli anni Sessanta.